ILRamato

ILRamato: l’amato

Incontro tra “Ramato” e “amato”. Non è un orange wine, non è un rosè… è semplicemente ILRamato. Uno stile che racchiude il carattere, la consistenza ed il fascino del Pinot Grigio. Come un ponte tra i mondi e le interpretazioni di quest’uva, ILRamato è un vino capace di rivelare il piacere di un bere dimenticato.

Il colore porpora degli acini di Pinot Grigio deriva dalla presenza nella buccia degli antociani, ovvero i pigmenti colorati caratteristici delle uve rosse ma rari in quelle a bacca bianca. I diversi metodi di vinificazione permettono al vino di mantenere o perdere le note ramato-bronzee già dalle fasi che precedono la fermentazione.

Nel caso de ILRamato, raccogliamo e pigiamo i grappoli perfettamente maturi e l’uva, diraspata, macera a bassa temperatura. Il mosto così non inizia a fermentare subito ma si arricchisce delle caratteristiche note cromatiche ramate che danno il nome ad uno stile ormai associato alla nostra regione.

ILRamato rappresenta una visione più contemporanea del Pinot Grigio “come veniva fatto una volta”. La sua freschezza, aromaticità e sapidità sono l’introduzione alla complessità del Pinot Grigio, che viene esaltata dalla fermentazione alcolica con le bucce e da lunghi affinamenti in botte, come fa il nostro XL.

Un insieme è tanto forte quanto gli elementi che lo compongono e tutto è importante: orgogliosi del suo messaggio progressista e libero, abbiamo incoraggiato la sperimentazione nell’abbinamento de ILRamato in diversi cocktail, ottenendo questi entusiasmanti risultati frutto di eterogenea creatività e coraggio che siamo fieri di condividere.


13,50 (IVA incl.) Aggiungi al carrello